#NONUCLEAREINSICILIA

Attiva Sicilia dice NO a qualsiasi ipotesi di Deposito Nazionale dei Rifiuti Radioattivi in Sicilia.
È necessario fare chiarezza! Con la desecretazione degli atti del SOGIN si è avviato l’iter per l’individuazione del luogo che ospiterà il deposito nazionale di scorie radioattive, per le scorie già prodotte e per quelle che si produrranno nei prossimi 50 anni. Saranno abbancati in questo sito circa 78.000 m3 di rifiuti radioattivi a molto bassa e bassa attività.
In attesa della disponibilità di un deposito idoneo anche i rifiuti a media e alta attività saranno stoccati all’interno di una diversa struttura nello stesso sito del deposito nazionale.
Sono state individuate 67 aree potenzialmente idonee. 4 di queste sono in In Sicilia.
Noi vogliamo trasformare la Sicilia in un esempio di sostenibilità, economia circolare ed agroecologia, non possiamo tollerare che diventi la pattumiera d’Italia.
Collocare il deposito nazionale in Sicilia rappresenterebbe, inoltre, un colpo ferale al turismo, volano economico della nostra Isola.
Tutti devono essere informati e pronti ad impegnarsi per sventare il rischio che la nostra regione corre.
Per far ciò abbiamo dato il via ad una campagna di comunicazione che mette simbolicamente in relazione i rifiuti radioattivi con le bellezze siciliane che ogni anno attraggono milioni di turisti.
Diffondete queste immagini, tutti devono sapere.

VAI AL SITO DEL DEPOSITO NAZIONALE

Materiali

Approfondimenti...