Legge sull’edilizia, Attiva Sicilia: “Ma quale sanatoria, le solite mistificazioni di chi vuole lasciare i siciliani nelle mani dei mammasantissima. Questa legge garantisce regole certe per tutti”

“Assistiamo ancora una volta alle solite mistificazioni per cui una legge che ha l’obiettivo da tutti condiviso di dettare regole contro ogni forma di abusivismo e che serve ad evitare assolute ingiustizie costruite sul vuoto normativo venga spacciata per una legge di sanatoria. Sono le classiche bugie tipiche di una certa politica incapace di assumersi…

Attiva Sicilia, solidarietà a Giuseppe Conte: “Merita rispetto, il suo consenso popolare oggi è motivo di imbarazzo per i Cinquestelle”

“Giuseppe Conte non merita di essere trattato con tale arroganza e superbia. In un momento drammatico come quello vissuto dal nostro Paese è stato per gli italiani motivo di speranza. Questi giochetti di bassissima politica evidenziano ancor di più l’implosione del MoVimento e l’arroganza padronale con cui i fondatori ritengono di poterne disporre in spregio…

Valentina Palmeri in visita all’82° Centro C.S.A.R. dell’aeronautica militare di Trapani

Oggi Valentina Palmeri deputata regionale di Attiva Sicilia e portavoce dei Verdi all’Ars, si è recata in visita presso la base dell’Aeronautica Militare di Trapani. “Dopo la recente approvazione presso il Parlamento Siciliano del ddl voto – dichiara Valentina Palmeri – che prevede un inasprimento delle pene a carico dei piromani, mediante l’applicazione di una…

Tancredi nuovo presidente di Attiva Sicilia. Palmeri aderisce ai Verdi ma resta quale indipendente nel gruppo all’Ars

Sergio Tancredi è il nuovo presidente di Attiva Sicilia. La decisione è stata presa all’unanimità dai deputati regionali aderenti al gruppo parlamentare all’Ars. Il presidente uscente, Valentina Palmeri, avendo aderito ai Verdi, resterà nel gruppo di Attiva Sicilia, in qualità di indipendente. “Il nostro è un gruppo politico improntato sull’impegno civico, sulla partecipazione e sulla…

Corleone, Attiva Sicilia e Popolari Autonomisti vanno all’opposizione in Consiglio comunale

Attiva Sicilia e Popolari Autonomisti da oggi saranno in opposizione al Consiglio comunale di Corleone. La decisione, annunciata dai consiglieri comunali Maurizio Pascucci (Attiva Sicilia) e Vincenzo Gelardi (Popolari Autonomisti) arriva in seguito alla decisione del sindaco Nicolò Nicolosi di nominare un assessore che era stato eletto nel M5s, lista antagonista all’attuale amministrazione. “Oggi –…

Il giallo del Taste Point di Corleone: finanziato dalla Regione, ma mai funzionante. Pascucci: “Affidiamolo agli studenti del De Vincenti e a una cooperativa di comunità”

Si consuma a Corleone l’ennesima storia di risorse pubbliche utilizzate nel peggiore modo possibile. Un’occasione sprecata che lascia al palo l’economia del territorio. L’iniziativa è quella del Taste Point di degustazione di prodotti tipici e locali. Costato 120.615 euro, finanziato dalla Regione Siciliana nell’ambito del Programma di Sviluppo Rurale, somma affidata al Gal per quella…

Attiva Sicilia, oggi l’incontro con il coordinamento siciliano di Italexit: “Rappresenteremo all’Ars le istanze condivise di autonomia e sviluppo della Sicilia”

“E’ fondamentale che tutti i movimenti civici e le aggregazioni territoriali siciliane che hanno a cuore la piena autonomia della nostra regione trovino quel denominatore comune che consenta di non disperdere le risorse e le intelligenze che dovranno sostenere, oggi più di prima, le giuste istanze indicate dal nostro Statuto”. Con questo spirito Attiva Sicilia…

Nasce il Comune di Misiliscemi, Tancredi: “Una svolta per un territorio finora abbandonato”

Misiliscemi è ufficialmente un nuovo comune del Trapanese. L’Ars ha dato, infatti, il via libera per la costituzione dell’Ente in seguito al referendum popolare. “Arriva a compimento – afferma il deputato regionale di Attiva Sicilia, Sergio Tancredi – un iter lunghissimo che ha avuto diversi passaggi e per diversi anni ha impegnato il comitato promotore…

Caos elezioni amministrative non solo a Vittoria, San Biagio e Tremestieri Etneo. Foti: “Serve un colpo di reni per approvare norme non più rinviabili”

Comuni siciliani che si apprestano ad andare alle elezioni senza certezze su tempi e modi, assessorato che emana decreti che si smentiscono tra loro, norme elettorali approvate in Commissione ma il cui passaggio in Aula è incerto. “Occorre uno scatto in avanti, un colpo di reni per approvare regole non più rinviabili e per mettere…